Qual'è il giusto intervento?

Il risultato è quello che conta...

Il giusto intervento è quello che permette al tossicodipendente di iniziare subito la riabilitazione. Nella maggior parte dei casi i nostri operatori coordinati con la famiglia riescono nell'impresa e dopo un colloquio avviene l'ingresso nella struttura. La persona deve essere spinta dai familiari con ogni mezzo, ma alla fine, deve essere una SUA decisione quella di entrare nel centro e di iniziare la riabilitazione. Questo avviene dopo che è stata trovata la rovina che è reale alla persona e dopo aver spiegato a lei come il programma Narconon gli permetterà di risolvere QUELLA situazione.

La droghe sminuiscono la determinazione e l'intenzione della persona. E' difficile che sia il tossicodipendente stesso a chiamare un centro, chiedere aiuto e fare tutto il necessario per iniziare il percorso. Questa diventa di conseguenza una responsabilità della famiglia e delle persone a lui vicine.

Il consiglio finale
La tua vita e la vita delle persone a te vicine è troppo importante. Non lasciare che siano gli eventi a causare la tua felicità o infelicità. Non rimandare di risolvere un problema potenzialmente distruttivo per te e la tua famiglia. Una dipendenza da droghe e alcool va combattuta con forza appoggiandosi a persone competenti, che conoscono la situazione e dedicano la loro vita ad aiutare gli altri.

Gli operatori del Narconon sono pesone dedite e qualificate nell'aiutarti a risolvere la situazione, in qualsiasi momento.

La cosa migliore che puoi fare è chiamare il n. 800 18 94 33 e richiedere un intervento da parte degli incaricati delle iscrizioni al programma Narconon.


Leggi anche: Vittorie e testimonianze di graduati e familiari


Chiama subito un operatore al n. 800 18 94 33 - Il programma Narconon funziona!